Il tuo viaggio di nozze? CartOrange ti aiuta a realizzarlo….

Spread the love

Dalle più belle isole in giro per il mondo ai safari, dai campi tendati con piscina alle città d’arte, ecco le migliori idee per un viaggio di nozze che resti ben impresso nell’album delle foto. E dei ricordi.

LUSSO TRA LE SPIAGGIE DEL MONDO
Tahiti e Bora Bora sono le perle del Pacifico, nella Polinesia francese. La prima è stata battezzata da Gauguin «L’isola profumata», per la sua vegetazione tropicale. Papeete è uno dei porti più leggendari dei Mari del Sud; mentre Teahupoo è il tempio dei surfisti che sfidano la famosa onda di Tahiti. Di segno opposto è Bora Bora, isola vulcanica circondata da isolotti e lagune. L’operatore Kuoni le ha unite. Si dorme in resort de luxe della catena Le Méridien: a Tahiti in bungalow sull’acqua, a Bora Bora su una lingua di sabbia.

Le coppie che desiderano spazi più vasti, anzi, immensi, possono scegliere l’Australia. Il tour “Romantica Scoperta Australiana” di Hotelplan fa tappa a Sydney, Melbourne, Adelaide, Ayers Rock, e si conclude al Sebel Reef House & Spa a Palm Cove, nel Queensland. Altra meta classica per la luna di miele è l’Indonesia, in particolare Bali, con i suoi templi e le spiagge infinite. Qui, negli ultimi anni, sono nati nuovi resort, come l’Ubud Hanging Gardens, con ville nella foresta, che si raggiungono con una funicolare costruita nel folto della vegetazione. Per i più avventurosi, invece, si consiglia la Cambogia, con la sfavillante capitale, Phnom Penh, i siti archeologici di Angkor e i nuovi resort dell’arcipelago di Koh Rong, considerato uno degli ultimi paradisi tropicali d’Oriente. Sull’isola di Song Saa, un complesso di 25 ville con piscina privata. Qui il lusso è fatto di snorkeling e immersioni con un biologo, passeggiate nella foresta, discese in kayak e champagne cocktail al tramonto.

Atolli della felicità anche alle Maldive. Da Malé una barca porta in mezz’ora al Club Med di Kani. Qui, lo Spazio 5 Tridenti è un’area privata dotata di sistemazioni esclusive con terrazza, accesso diretto al mare, concierge 24 ore e lounge bar riservato con champagne al tramonto. Ci si abbandona al relax tropicale anche al The Residence, a Mauritius, una struttura ispirata all’architettura coloniale. L’albergo ha suite spaziose con terrazza su una delle più immacolate spiagge dell’isola, Belle Mare, sulla costa orientale. Per ogni villa, inoltre, c’è un maggiordomo che si occupa di tutto. Servizio con i guanti bianchi anche al Sainte Anne Resort & Spa di Seychelles, su un’isola privata di oltre 220 ettari. Piscina, beauty farm e cinque ristoranti, tra cui Le Robinson, dove mangiare pieds dans la sable.

NATURA AL CHIARO DI LUNA
Coccolati come maharaja e maharani anche nel viaggio in India. Da Delhi, dopo avere toccato Agra (Taj Mahal), ci si inoltra nel Rajasthan, si prosegue in volo per Udaipur e si arriva a Narendra Nagar, ai piedi dell’Himalaya, per tre notti nello spettacolare Ananda in the Himalayas. Regale anche il Banyan Tree Al Wadi, il desert-resort a Ras al-Khaimah, negli Emirati Arabi Uniti. Da scegliere le Beachfront Pool Villa, con accesso a spiaggia privata, terrazza, piscina e gazebo esterno. Affascinante la passeggiata nei 60 ettari di riserva protetta. Per osservare da vicino gli animali si può scegliere anche il safari nelle riserve private del Botswana. Un viaggio comodo, con spostamenti a bordo di piccoli aerei e soggiorno in lodge raffinati. Tra questi, il Khwai River Lodge, nella Moremi Wildlife Reserve, con piscina, centro benessere e guide esperte. Di grande impatto visivo anche il Savute Elephant Camp, nel Chobe National Park, per osservare leoni ed elefanti.

Altro continente, altro circuito, sempre a cinque stelle. È quello che porta nel Nordovest dell’Argentina, partendo da Buenos Aires: tocca la città coloniale di Salta, ai piedi delle Ande, la Quebrada de Humahuaca, il canyon dai mille colori protetto dall’Unesco e i grandi salares, dove il cielo si rispecchia nel deserto bianco salato. Percorrendo la Ruta 40, si raggiungono le formazioni rocciose della Quebrada de las Flechas e Cafayate, secondo polo viticolo d’Argentina e primo al mondo per l’altitudine dei suoi vigneti, che sfiorano i tremila metri. Stesso spirito naturalistico anche per il circuito in Baja California, in Messico. Qui il panorama è fatto di insenature, dune, montagne e mare cristallino. Nella Laguna San Ignacio, in compagnia di esperti lancheros si osserva da vicino il passaggio delle balene grigie.

SPA E RELAX DI COPPIA
Al Sandals Grande Antigua Resort & Spa, nelle piccole Antille, si vive solo in pareo e costume. Un luogo protetto con spa specializzata in trattamenti di coppia, ristoranti per gourmet, passeggiate in spiaggia e aperitivi a bordo della spettacolare piscina di 400 metri. Per le coppie modaiole, infine, è imperdibile un tuffo nella movida di Miami. L’indirizzo migliore è il The Setai, su Collins Avenue: appartamenti con terrazza, piscine, centro benessere e ristoranti con privé. In un giardino tropicale.

Ho trovato questo meraviglioso articolo by Il sole 24 ore
Ha fatto sognare anche me…

20130930-001418.jpg

20130930-001726.jpg

20130930-003607.jpg

20130930-004001.jpg

20130930-004012.jpg

20130930-004215.jpg